I 5 linguaggi dell'amore: quando l'amore parla!

Siamo chiamati ad amare incondizionatamente. Siamo pieni d'amore. Va bene, è bello dire tutte quelle belle parole, ma come amiamo? Gary Chapmann ci risponde attraverso il suo libro” I 5 linguaggi dell'amore ".

L'amore è un verbo d'azione come abbiamo visto in Questo articolo. Il che significa che non si tratta solo di guardare gli altri negli occhi e dire "ti amo", ma di compiere azioni significative che facciano davvero capire loro che per noi contano, perché l'amore, lui parla.

Tuttavia, non tutte le azioni trasmettono necessariamente amore. In effetti, ci sono persone che, non importa quante volte le aiuti nelle loro faccende quotidiane, o fai loro regali ogni giorno, riusciranno sempre a dire "tu non mi ami". Bene, questo perché puoi fare azioni d'amore, ma non si adattano al modo in cui quelle persone stanno ricevendo amore.

Quindi l'amore parla certamente, ma parla la lingua che l'altro capisce meglio. E se vogliamo amare efficacemente coloro che ci stanno a cuore, dobbiamo capire il modo in cui ricevono amore. Gary Chapman, nel suo libro, ci svela che esistono 5 linguaggi dell'amore. Ma soprattutto, chi è questo Gary per fingere di insegnarci l'amore?

Chi è Gary Chapman?

Chi è Gary Chapman
Chi è Gary Chapman?

Gary Chapmann è un consulente matrimoniale, oratore, autore, pastore battista e studioso americano di matrimonio e famiglia. Nato il 10 gennaio 1938, fornisce consigli attraverso le sue opere per una vita di coppia di successo, il matrimonio e l'educazione dei figli.

Seguace del pensiero che la base della società sia la famiglia, Gary Chapman crede che una coppia realizzata costruisca figli sani che, in seguito, contribuiscano all'evoluzione positiva della società. Ainsi, il a écrit de nombreux livres tels que « ce que j'aurais aimé savoir avant de me marier », « les 4 saisons du mariage » ou « Les 5 langages de l'amour », livre sur lequel nous avons jeté notre dévolu Oggi.

In " Quello che avrei voluto sapere prima di sposarmi », Gary ci spiega che ci sono due fasi in amore. Euforia, poi decisione. La decisione d'amore inizia quindi quando uno parla intenzionalmente la lingua dell'altro. Ha quindi inventato 5 linguaggi dell'amore che sono: parole gratificanti, momenti di qualità, servizi resi, tocco fisico e regali.

Ma, prima di esplorare questi diversi linguaggi, diamo prima un'occhiata a quelle che descrive come le due fasi dell'amore.

Quali sono le due fasi dell'amore?

Les 2 phases de l'amour
Le 2 fasi dell'amore

Lo hai incontrato, il prescelto del tuo cuore. Tutto sembra combaciare; ti piacciono le stesse cose, odi gli stessi cantanti. Vi trovate divertenti e ognuno completa i difetti dell'altro. Compatibilità perfetta… o quasi. Una mattina ti svegli e ti sembra di trovarti di fronte a uno sconosciuto. Non ridi più alle sue battute, tutto ciò che fa ti infastidisce e inizi persino a mettere in discussione il tuo amore reciproco, mentre i tuoi sentimenti svaniscono o addirittura scompaiono. E ti dici "forse non eravamo fatti l'uno per l'altra".

Allora, cos'è successo? Gary ci spiega che sei entrato nella seconda fase dell'amore. Sfortunatamente, molte coppie si lasciano in questo momento perché si dicono che questo calo di intensità è anormale e tuttavia devono attraversarlo per vivere l'amore nella sua interezza. Quali sono le due fasi dell'amore?

La prima fase: l'euforia

Lei sta lì, davanti ai tuoi occhi, la donna della tua vita. È fantastica, cucina bene, divertente, premurosa, condivide i tuoi valori. Insomma, è semplicemente perfetta. Il semplice fatto di sapere che la rivedrai il giorno dopo ti dà l'insonnia. E, naturalmente, non te ne lamenti, perché passi la notte a sognare ad occhi aperti, immaginando ogni momento che vivrai insieme. È semplicemente... magico.

Lo ami più di ogni altra cosa. Ami passare il tempo con lei e il suo sorriso, oh la la, ti sconvolge il cuore. Tutto quello che vuoi è passare il resto della tua vita con lei. Poi, più passa il tempo, più scopri che sta impazzendo per "niente", non è così attenta come pensavi ed è piuttosto disordinata. L'incantesimo svanisce e affronti la realtà: la piccola principessa è in realtà... un rospo.

Tutto quello che fa ti irrita ea volte anche... cosa che non fa. Sei sbalordito e ti incolpi per essere stato ingannato così facilmente. “Ma come ho fatto a non vedere tutto questo dall'inizio? ti chiedi. Bene, eri euforico e ora la realtà ti sta raggiungendo. Ma non preoccuparti, questo non significa necessariamente che la relazione sia condannata. In effetti, tutto è nelle tue mani. Tu entri lì la seconda fase dell'amore.

La seconda fase: la decisione

Come abbiamo visto in Questo articolo, l'amore incondizionato è un amore che va oltre la condizione. In effetti, amiamo l'altro abbracciando le sue qualità, ma anche i suoi difetti. La seconda fase dell'amore consiste quindi nel decidere di amare l'altro, con tutti i traumi che ha, tanto quanto i suoi lati positivi.

È la decisione di amare che ci spinge ad amare questa donna, nonostante sia disordinata, lasci i vestiti sparsi per terra e non metta mai i piatti sporchi in lavastoviglie. È la decisione di amare che ci fa concentrare sulle sue qualità quando il signore ci irrita non ascoltando i nostri consigli. Come avrete capito, la seconda fase consiste nel decidere di amare l'altro, quando i sentimenti svaniscono e agire attivamente per mantenere la fiamma.

Quindi, non si tratta solo di avere cose in comune o di capirsi, o anche di avere le farfalle nello stomaco quando ci si vede, ma di amare intenzionalmente il proprio partner, il proprio figlio, gli altri in generale. Questo si fa attraverso azioni, efficaci soprattutto, per mantenere l'amore. Comunicazione, comprensione e il sincero desiderio di contribuire alla felicità degli altri.

Gary Chapman ci dice poi che ci sono 5 linguaggi dell'amore e che è importante conoscerli, conoscere i propri e quelli dei nostri partner, figli e altre persone care, per poter mostrare loro amore, contribuire alla loro felicità. Si tratta di prendere la decisione di intraprendere azioni che dicano “Ti amo e tu sei importante per me. La tua felicità è la mia e sono felice di dirti che ti amo”. Scopriamo gli atti che parlano.

I 5 linguaggi dell'amore di Gary Chapman

Les 5 langages de l'amour
I 5 linguaggi dell'amore

I 5 linguaggi dell'amore” è un libro di psicologia scritto da Gary Chapman, pubblicato nel 1992, che spiega i 5 modi per esprimere e vivere l'amore con il proprio compagno di vita. Questi 5 linguaggi dell'amore sono: parole di apprezzamento, momenti di qualità, servizi resi, tocco fisico e regali. Scopriamo ognuna di queste lingue, per amare attivamente i nostri cari.

Parole di apprezzamento

Il tuo partner è arrabbiato e sbotta "non mi dici mai che mi ami". Tocca a te arrabbiarti ed elencare tutto ciò che fai per lui/lei. Cucini per lui, lo aiuti nel lavoro, gli fai regali. Nonostante questo, lui/lei va oltre dicendo “non mi dici mai che mi ami”. Per te, lui/lei esagera. Si ferma sulle parole e si rifiuta di vedere tutti gli sforzi che fai per lui/lei. È egoista, pensi.

In effetti, non proprio. Il tuo partner è probabilmente sensibile alle parole di apprezzamento. Sono le parole d'amore, di incoraggiamento e di tenerezza pronunciate verso il nostro partner per esprimergli il nostro amore. Le persone sensibili alle parole di apprezzamento le adorano e il modo migliore per mostrare loro il tuo amore è parlare la lingua che risuona di più con loro.

Non si tratta di dire belle parole solo per compiacere e nutrire l'ego della persona, ma di condividere con onestà e sincerità ciò che pensiamo di lei.. Ad esempio, dopo che il signore ha cucinato, digli “sei davvero un marito straordinario. Amo la tua dedizione al benessere della nostra famiglia”. O mentre guardi un film in soggiorno, fissando tua moglie e dicendo "sei così bella e ti sarò per sempre grato per la nostra relazione".

Se noti che il tuo partner è sensibile alle parole positive, non esitare mai, quando ti viene l'impulso, di esprimere i tuoi sentimenti nei suoi confronti. Ricordagli quanto lo ami e quanto è importante per te, regolarmente, senza restrizioni.

I momenti di qualità

"È da un po' che non usciamo da soli", "è dall'ultima volta che abbiamo avuto una vera discussione". Se il tuo partner ti fa costantemente questo tipo di osservazione, dimostra che per lui, quando ami qualcuno, trascorri del tempo con loro. E dal momento che ti ama, allora vuole che passiate del tempo di qualità insieme.

Cos'è un momento di qualità? È un momento di complicità. Un momento in cui ci diamo la nostra piena attenzione, con piena disposizione. È potersi guardare, parlare, ascoltarsi, capirsi, darsi tante attenzioni. E le persone sensibili al tempo di qualità tendono a desiderarlo.

Può allora trattarsi di andare insieme al ristorante, a una mostra d'arte. Per fare un viaggio o fare una passeggiata al parco parlando di tutto e di niente. Fai due chiacchiere davanti a un caffè o una serata di giochi, vai al cinema o balla a squarciagola in soggiorno. Lo avrete capito, essere vicini, complici e tutte le attenzioni date all'altro. 

Se il tuo partner è sensibile, puoi, ad esempio, di tanto in tanto e spontaneamente, svolgere attività in coppia o fissare un appuntamento settimanale speciale per darti tutta la tua attenzione.

Servizi resi

A tua moglie piace quando passi l'aspirapolvere o quando prendi l'iniziativa per fare il bucato? Deve essere sensibile ai servizi resi. Tuo marito è felice quando lo aiuti con le idee per fare il suo lavoro e lo accompagni nella realizzazione dei suoi progetti prendendosi degli incarichi? Deve essere sensibile ai servizi resi.

Ci sono quelle persone che, non importa quanti complimenti o trascorri del tempo con loro, si sentono più amate quando prendi l'iniziativa per alleggerire loro il carico di un lavoro, un lavoro domestico.

Ad esempio, tua moglie deve riordinare la stanza e ti accorgi che sembra stanca; offriti di farlo per lui. Tocca a tuo marito portare fuori la spazzatura, ma sai che è preoccupato per il lavoro, quindi decidi di occuparti delle sue faccende domestiche finché non si riprenderà. Il tuo partner sensibile al servizio ti sarà grato per aver contribuito a portare i pesi sulle spalle..

tocco fisico

Conosciamo tutti quelle persone che non riescono a tenere una conversazione con noi senza toccarci. Ci daranno una pacca sulla spalla ogni volta che ci parleranno o cercheranno sempre la nostra mano da tenere mentre camminiamo. Fondamentalmente, cercano sempre il calore della persona amata. Il principale linguaggio d'amore di queste persone è il tocco fisico.

Il tocco fisico è l'esperienza di entrare in stretto contatto con qualcuno. È un gesto pianificato e volontario per significare all'altro che apprezziamo il suo contatto e che il suo calore ci fa bene.. Mostrare amore a qualcuno sensibile a questo linguaggio dell'amore è prendere l'iniziativa di tenergli la mano mentre chatti, abbracciarlo costantemente o semplicemente stare tra le sue braccia, senza fare altro che accarezzarsi e godersi la presenza reciproca. e vicinanza.

I regali

Un regalo per un compleanno, per San Valentino o per festività importanti come Pasqua o Natale, ci pensiamo tutti... o quasi. Ma un regalo solo perché abbiamo visto questo bel braccialetto che gli starebbe bene. O perché questo fiore ce la ricordava. O questa scarpa che starebbe bene con il vestito che ha comprato qualche tempo fa. Sono atti così piccoli che mostrano alle persone sensibili ai regali che ci tieni a loro.

In effetti, ci sono quelle persone che amano ricevere regali. Il più delle volte vengono etichettati erroneamente come materialisti eppure questa è la lingua che parlano meglio. Il più delle volte, queste persone amano fare regali, perché per loro è impossibile amare qualcuno e non dargli piccole sorprese di tanto in tanto.

Se hai una relazione con qualcuno sensibile a questa lingua, non esitare mai a fargli un regalo. Spesso, e la maggior parte delle volte, non è il prezzo che conta, ma il valore sentimentale dietro il gesto.

I 5 linguaggi dell'amore: l'amore in azione

L'amour en action
amore in azione

Generalmente ci facciamo coinvolgere perché abbiamo incontrato una persona che crea in noi degli sconvolgimenti. Lei ci fa sognare. Poi, più avanziamo nella relazione, più ci rendiamo conto che per mantenerla dobbiamo amare attivamente, parlare le lingue che dicono “ti amo”. Gary Chapman ci svela che esistono 5 linguaggi dell'amore.

Ognuno di noi ha una lingua principale, tra queste 5 lingue dell'amore, che dobbiamo parlare per ricevere amore. Tuttavia, ciò non significa che siamo insensibili alle altre lingue. Al contrario, siamo un intero mix di tutti questi 5 linguaggi dell'amore e li sperimentiamo in gradi diversi.

È quindi importante, per il mantenimento di una coppia, che ciascuno conosca il linguaggio dell'amore dell'altro, e con la volontà e l'amore che sente, compia quegli atti che testimoniano il suo amore e che contribuiscono allo sbocciare della il rapporto. Siamo attivi nell'amore, facciamo atti che dicono "ti amo".

Qual è il linguaggio d'amore principale del tuo attuale partner e come puoi mostrare loro amore? Sarei felice di leggerti.

Circa l'autore

Picture of Sorelle KEMAYOU
Sorelle KEMAYOU
Scrittore - romanziere, sono molto interessato a temi come l'educazione dei bambini, la comunicazione interpersonale e intrapersonale, la spiritualità, la psicologia e soprattutto l'Amore. I miei diversi articoli si concentreranno quindi su questi diversi temi. Non vedo l'ora di leggere i vostri vari commenti.

20 € offerti sui tuoi prodotti biologici francesi

Ottieni uno sconto di 20 € sui tuoi prodotti biologici francesi

Ti è piaciuto questo contenuto?

Aiutaci a migliorare la qualità dei nostri articoli raccontandoci i tuoi suggerimenti

Si prega di scorrere verso il basso per i commenti

20 € offerti sui tuoi prodotti biologici francesi

Ottieni uno sconto di 20 € sui tuoi prodotti biologici francesi

Aiutaci

Supporto
notiziario

commenti

Subscribe
Notificami
ospite

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 Commentaires
Most Voted
Newest Oldest
Inline Feedbacks
View all comments
Kevin Mbabe
Kevin Mbabe
1 anno fa

Wow❤️😭✨. Mi sento così toccato da questa lettura. Mi mostra lo stesso che ne so un po' sull'amore, eh. Ekie🤭😂
Un normale nelle 5 lingue. Grazie per il riassunto ❤️

Giulia SM
Giulia SM
1 anno fa

È così ben riassunto. Grazie per la conoscenza.

Ma ho una domanda: qualcuno può avere due modi per esprimere il proprio amore. Insomma, due lingue d'amore?

Immagine di blocco annunci fornita da Code Help Pro

Rilevato blocco degli annunci!

Disattiva il blocco degli annunci quindi aggiorna la pagina.

La pubblicità è essenziale per sostenere la nostra iniziativa e garantire l'accesso continuo a contenuti di qualità. Queste pubblicità svolgono un ruolo chiave nel finanziamento di infrastrutture critiche, come hosting e nomi di dominio, nonché nel pagamento dei nostri autori.

Ci impegniamo a garantire un'esperienza utente piacevole. Pertanto garantiamo l'assenza di finestre pop-up o pubblicità animate sul nostro sito. Tutti i nostri annunci sono discreti e non invasivi.

Aggiungi currenttrends.fr alla tua whitelist e aggiorna la tua pagina.

Ti ringraziamo per la comprensione e ti auguriamo un'ottima navigazione.